L'eccellenza è contagiosa

/global/scaled/680x296x0x98x680x295/AAES-PRODUCTS_3.1-PRODUCT-IMAGES-IT-Gino_Strada.jpg

Evento di presentazione del Centro di eccellenza di chirurgia pediatrica di EMERGENCY ad Entebbe, in Uganda

L’eccellenza è contagiosa! La giornalista della RAI Annamaria Levorin inizia così la presentazione del Centro di Eccellenza in Chirurgia Pediatrica di EMERGENCY, in costruzione in Uganda, progetto supportato da alcune delle aziende che compongono il network di Theatro.

Il progetto dell’ospedale, voluto da Gino Strada (medico che 25 anni fa fondò EMERGENCY - associazione che da allora offre cure gratuite e di elevata qualità a chi ne ha bisogno), è stato sviluppato da Renzo Piano e dal suo Studio RPBW in collaborazione con lo Studio TAMassociati e l’Ufficio tecnico di EMERGENCY.

All'evento erano presenti: Rossella Miccio (presidente dell’associazione), Pietro Parrino (capo ufficio umanitario e responsabile del cantiere per EMERGENCY), Giorgio Grandi (Partner di RPBW) e Valentina Milan (TAMassociati). Per una celebrazione dell’architettura come servizio, con al centro l’uomo.

Quello compiuto dal team durante l’evento è ed è stato un viaggio nel viaggio, un esempio virtuoso di buona architettura, di co-progettazione e di condivisione di valori etici e culturali. Con la consapevolezza di fare qualcosa di speciale.

L’ospedale, circondato da un ampio giardino alberato, offrirà cure gratuite d’eccellenza ai bambini provenienti da tutta l'Africa e sarà anche un centro di formazione per dottori e infermieri provenienti dall’Uganda e dai Paesi circostanti.

L’edificio è costruito in terra pisé, una tecnica tradizionale che utilizza la terra cruda e aiuta a garantire un’inerzia termica in grado di mantenere costanti la temperatura e l’umidità, e sarà dotato di 2600 pannelli solari fotovoltaici per soddisfare parte del fabbisogno energetico. Iniziati a febbraio 2017, i lavori per la costruzione dell’ospedale termineranno alla fine del 2019, puntando ad avviare le attività sanitarie nei primi mesi del 2020.

Quello dell’ospedale pediatrico di Entebbe sarà un modello di eccellenza medica.

Per noi, per le aziende partner di Theatro rappresenta un modo nuovo di fare progettazione, in cui la semplicità è maestra di pensiero, in cui la responsabilità sociale e l’attenzione all’uomo e all’ambiente tornano al centro.