Perchè è importante la prima impressione?

/global/scaled/806x352x19x0x806x351/AAES-PRODUCTS_2.1-PRODUCT-IMAGES-IT-prima-impressione-retail.jpg

Quando camminiamo in una via o in un centro commerciale, siamo attratti dai negozi che hanno una vetrina grande, esteticamente curata e con un ingresso invitante.

L’estetica è importante. Spesso i negozi scelgono ingressi manuali credendo che siano più consoni alla propria attività, ma gli ingressi manuali richiedono sforzo e attenzione da parte dei clienti. Una porta automatica li accoglie all’interno senza nessuno sforzo – e può essere personalizzata a seconda delle esigenze.

Una buona impressione

Quando un cliente si avvicina ad un negozio, le porte sono la prima cosa che vede e il primo punto di contatto. Il design e l’estetica sono una delle cose più rilevanti per attirare clienti all’interno, quindi è fondamentale scegliere ingressi automatici adatti al tipo di attività svolta.
Ad esempio, ingressi eleganti e sofisticati con ante scorrevoli e telaio sottile si adattano bene a negozi che vendono articoli di lusso, come gioielli ed orologi. Mentre le porte scorrevoli interamente in vetro sono perfette per un negozio di moda in un centro commerciale.

Fatto su misura

Una porta non è soltanto una porta. Una porta è anche fatta per soddisfare gli specifici requisiti di un negozio. Colore e finitura possono essere scelti per adattarsi alla facciata di un negozio, dal nero opaco che si abbina alle cornici di un negozio di mobili, ad una finitura in alluminio naturale per una porta girevole all’ingresso di un grande magazzino. Anche le dimensioni sono pressoché illimitate, per adattarsi a tutto, dai piccoli negozi di moda fino ad arrivare alle esigenze molto più ampie di grandi ipermercati e centri commerciali.

Qualunque sia la tipologia di negozio, è importante considerare l’impatto che gli ingressi avranno sui clienti, perché la prima impressione conta.

Ottimizza il flusso di persone del tuo negozio