Porte automatiche con radar a doppia tecnologia

/global/scaled/997x436x0x0x997x433/AAES-PRODUCTS_3.1-PRODUCT-IMAGES-IT-ServiceEN16005.jpg

Tutti gli ingressi automatici installati dall’aprile 2013 (data d’introduzione della norma EN 16005) devono essere equipaggiati con radar “a doppia tecnologia”.

Il radar a doppia tecnologia è spesso applicabile in fase di manutenzione anche alle porte obsolete dotate delle semplici fotocellule installate nel serramento della porta.

Cosa è un Radar a doppia tecnologia?

I sensori di movimento a doppia tecnologia sono la combinazione di due tecniche di rivelazione concentrate nello stesso dispositivo. In un radar a doppia tecnologia vengono accoppiati un sistema a raggi infrarosso e un sistema a microonde.

  • Il sistema ad infrarossi (tendina rossa nell’immagine sotto) crea un’area di rilevazione della presenza di un ostacolo nella zona creata dal varco ed ha una funzione di sicurezza.
  • La funzione del sistema a microonde (tendina blu nell’immagine sotto) si occupa invece della rilevazione dei movimenti per gestire l’impulso di apertura.

                                        Radar a doppia tecnologia

Quali vantaggi offre un Radar a doppia tecnologia?

Questa soluzione garantisce la completa copertura del vano da parte del sensore ad infrarossi, evitando di lasciare scoperte ampie zone all’interno del varco. Infatti, la coppia di fotocellule è in grado di rilevare la presenza di un ostacolo, solo se esso viene intercettato dal fascio luminoso, solitamente posizionato a 50 cm / 1 metro da terra.
Questa soluzione mostra i suoi limiti, ad esempio, laddove persone anziane, o comunque dotate di supporti alla deambulazione, attraversano il varco a velocità ridotta, senza che fotocellula intercetti il bastone e rischiano così di venir urtate dalle ante in chiusura.
Un altro caso può essere rappresentato da una persona che cade a terra, priva di sensi, all’interno del vano, senza poter essere rilevata dalla fotocellula posta ad 1 metro da terra. Essa verrebbe urtata in continuazione dalle ante nel tentativo di richiudersi.

Contattaci ed il nostro team di esperti sarà in grado di consigliarti la miglior soluzione alle tue esigenze, verificando i requisiti minimi degli automatismi e la loro compatibilità con la tecnologia più avanzata.